ALETTI UP & UP CERTIFICATE: SALIRE. ANCHE QUANDO GLI ALTRI SCENDONO.

FACCIAMO UN ESEMPIO

Per comprendere meglio il funzionamento e il rimborso a scadenza di un Up & Up Certificate, immaginiamo di aver acquistato per 100 Euro un Up & Up sull’indice EUROSTOXX 50 con scadenza a 3 anni, caratterizzato da:
– Barriera: 70%;
– Partecipazione al rialzo: 100%;
– Partecipazione al ribasso: 100%.

Ipotizzando che all’emissione l’indice EUROSTOXX 50 valga 4.000 punti indice, il Livello Barriera sarà pari a 2.800 punti indice (70% del Valore Iniziale). Alla data di scadenza:

– Se l’indice non ha mai violato il Livello Barriera e assume qualunque valore superiore al valore iniziale, l’importo rimborsato per un Certificato è calcolato applicando la formula:
Valore Nominale x [1 + Partecipazione al rialzo x (Valore Finale – Valore Iniziale)/ Valore Iniziale]

Il guadagno in questo caso è potenzialmente illimitato.

Ad esempio, se l’indice quota a 4.500 punti indice:
100 x [1+ 100% x (4.500 – 4.000)/4.000] = 112,50 Euro

Di fronte ad un incremento del sottostante pari al 12,50%, realizzi un guadagno del 12,50%, beneficiando totalmente della performance positiva dell’indice EUROSTOXX 50.

– Se l’indice non ha mai violato il Livello Barriera e assume qualunque valore inferiore al valore iniziale, l’importo rimborsato per un Certificato è calcolato applicando la formula:
Valore Nominale x [1 + Partecipazione al ribasso x (Valore Iniziale – Valore Finale)/ Valore Iniziale]

In questo caso, partecipi al ribasso del sottostante rispetto al valore iniziale trasformato in rialzo.

Ad esempio, se il sottostante quota a 3.500 punti indice:
100 x [1+ 100% x (4.000 – 3.500)/4.000] = 112,50 Euro

In questo scenario di fronte ad un decremento del sottostante pari al 12,50%, realizzi un guadagno del 12,50%, beneficiando della performance negativa dell’indice EUROSTOXX 50 trasformata in rialzo.

up01
– Se l’indice ha violato il Livello Barriera e assume qualunque valore superiore al valore iniziale, l’importo rimborsato per un Certificato è calcolato applicando la formula:
Valore Nominale x [1 + Partecipazione al rialzo x (Valore Finale – Valore Iniziale)/ Valore Iniziale]

Il guadagno in questo caso è potenzialmente illimitato.

Ad esempio, se il sottostante quota a 4.200 punti indice:
100 x [1+ 100% x (4.200 – 4.000)/4.000] = 105 Euro

In questo scenario di fronte ad un incremento del sottostante pari al 5%, realizzi un guadagno del 5%, beneficiando della performance positiva dell’indice EUROSTOXX 50.

– Se il sottostante ha violato il Livello Barriera e assume qualunque valore inferiore al valore iniziale, l’importo rimborsato per un Certificato è calcolato applicando la formula:
Valore Nominale x [1 + (Valore Finale – Valore Iniziale)/ Valore Iniziale]

Il Certificato in questo caso assume la performance negativa del sottostante.

Ad esempio, se il sottostante quota a 3.200 punti indice:
100 x [1+ (3.200 – 4.000)/4.000] = 80 Euro

In questo scenario, di fronte ad un decremento del sottostante pari al 20%, realizzi una perdita del 20%.

up02


Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 


Trova lo strumento
Banca Akros